storia
 

Non si tratta di classiche
botteghe del caffè
né di lussuose boutique
ma di accoglienti e caldi salotti
in cui il cliente si sente
immediatamente a proprio agio.

Si chiama "Il Mercante di Caffè", la catena di punti vendita ideata da Giancarlo Samaritani che si propone di diffondere la cultura e la conoscenza del caffè.

Nati grazie ad un accordo con la prestigiosa Torrefazione Svizzera Caffè Chicco d'Oro, i negozi de "Il Mercante di Caffè" offrono al consumatore curioso un percorso che racconta la storia, la cultura, la tradizione, le abitudini e la geografia del caffè. Un format commerciale e di comunicazione a cui Caffè Chicco d'Oro Italia dedica una particolare attenzione.

Nei negozi "Il Mercante di Caffè" si propone un percorso che racconta la storia, la cultura, la tradizione, le abitudini e la geografia del caffè. Non si tratta di classiche botteghe del caffè né di lussuose boutique ma di accoglienti e caldi ambienti in cui il cliente si sente immediatamente a proprio agio.

"Il Mercante di Caffè" diventa anche un personaggio che si racconta in storie legate al commercio di prodotti coloniali ancora oggi pieni di fascino e mistero. Sensazioni esotiche evocate attraverso immagini di "avventura" in luoghi lontani descritti nella collana di libri e documentari "In Viaggio col Mercante" a firma di Giancarlo Samaritani e Silvia Minella che si prefiggono di far conoscere la vita dei coltivatori e delle loro famiglie sostenendone la crescita.

La proposta principale riguarda i più moderni ed evoluti sistemi di preparazione del caffè e si integra perfettamente con la tradizione della bevanda più diffusa nel mondo. Un format ormai consolidato che rappresenta anche una opportunità per coloro che abbiano l'intraprendenza e la volontà di inserirsi in un segmento di mercato in forte espansione.